Milano | Boemia andata e ritorno

0

Presso la Sala Alda Merini dello Spazio Oberdan a Milano, martedì 4 marzo 2014 alle ore 18.30,  “Boemia andata e ritorno”, incontro sul tema dell’espulsione della minoranza tedesca dalla Boemia a seguito della sconfitta di Hitler nella Seconda Guerra Mondiale.

Oltre tre milioni di profughi si riversarono nella Germania postbellica: un capitolo poco conosciuto della storia d´Europa orientale viene raccontato attraverso le storie personali di Wolftraud de Concini, autrice del libro “Boemia andata e ritorno”, e Juraj Herz, regista del film “Habermann”, entrambi presenti in sala.

Intervengono Radka Neumannova, Direttrice dell’Centro culturale della Repubblica Ceca, e Novo Umberto Maerna, Vice Presidente e Assessore alla Cultura della Provincia di Milano.

Comments are closed.