EP d’esordio dei Santa Margaret, solo in vinile

0

Santa Margaret

L’Ep d’esordio dei Santa Margaret, “Il suono analogico cova la sua vendetta Vol.1”, è disponibile solo in vinile, in free digital download e su tutte le piattaforme streaming.

Cinque brani più un b-side strumentale registrati interamente in analogico, su nastro a 24 tracce, usando solo strumenti vintage, nessun campionamento e nessuno strumento MIDI.

Sul lato A i brani “Riderò”, “La strada”, “Insonnia”, “Comincia tu”, “Oltre al limite”.

Sul lato B un’unica traccia strumentale di 20 minuti, “…e il digitale trema”, suonata interamente live in studio e registrata in presa diretta senza alcuna sovraincisione.

La copertina è disegnata da Shout, che ha rappresentato sul fronte una liquirizia. C’è chi si può fermare a questo e riconoscere solo la familiare rotella e c’è invece chi, con un po’ più di fantasia, potrebbe notare una somiglianza e un richiamo al vinile. Ma è solo sul retro che si comprende cosa c’è davvero in copertina: un serpente arrotolato, simbolo della vendetta. La band ha voluto sottolineare come solo con un oggetto fisico si ha la possibilità, girandolo, di scoprire un retro. Chi si accontenta della “musica liquida” non avrà mai un b-side e si fermerà ad una sola immagine, ad una sola facciata.

Sono state confermate le prime date live dei Santa Margaret: il 7 novembre al Babaluba di Crema, il 14 novembre al Vinile Club di Bassano del Grappa (Vicenza), il 9 gennaio alla Birreria Pedavena di Belluno e il 17 gennaio al Bradipop di Bellaria (Rimini).

Comments are closed.