Milano, a Palazzo Reale una mostra dedicata ai calendari Pirelli

0

Vinoodh Matadin, 2007

Una selezione di oltre 200 fotografie, tratte dai calendari Pirelli dalla nascita a oggi, è esposta a Palazzo Reale di Milano.

La mostra, dal titolo “Forma e Desiderio. The Cal – Collezione Pirelli”, apre al pubblico il 21 novembre 2014 e si sviluppa attraverso cinque stanze.

Nella prima sezione, L’incanto del mondo, vengono presentate quelle fotografie che, almeno fino al 1972, mettono in evidenza il paesaggio e l’espressione delle modelle.

Ne Il fotografo e la sua musa (sedotti dall’arte) vengono presentate immagini realizzate da  Arthur Elgort, Clive ArrowsmithAnnie Leibovitz.

La sezione Lo sguardo indiscreto è incentrata sulle immagini caratterizzate da un misto di provocazione, gioco, trasgressione, che segnano un altro degli elementi caratterizzanti l’identità stessa del Calendario.

Ne La natura dell’artificio si possono ammirare gli scatti di Brian Duffy, Peter Knapp, Uwe Ommer, Barry Lategan, Nick Knight.

L’ultima sezione, Il corpo in scena, rimarca come, nella storia del Calendario, la combinazione tra modella e ambiente ha assunto un ruolo centrale nella concezione della serie realizzata.

L’esposizione, curata da Walter Guadagnini e Amedeo M. Turello, è promossa dal Comune di Milano – Cultura con il patrocinio di Expo, organizzata e prodotta da Palazzo Reale e GAmm Giunti e nasce grazie al contributo di Pirelli, che ai fini della selezione espositiva ha messo a disposizione il suo archivio, con migliaia di fotografie dei più grandi fotografi mondiali.

La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 22 febbraio 2015.

Comments are closed.