Milano proclamata “Città Del Libro 2015”

0

Città del Libro

Durante la prima giornata di Bookcity Milano è stata annunciata, al Castello Sforzesco, l’investitura di Milano come “Città del Libro 2015”.

«Milano sarà la prima ‘Città del Libro’ della storia e lo sarà durante l’anno in cui ospita l’Esposizione Universale – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Filippo Del CornoUn’investitura che accogliamo con orgoglio e con senso di responsabilità, certi dell’importanza della promozione della lettura per la crescita culturale, economica ed etica del nostro sistema Paese e consapevoli del fatto che nel 2016 passeremo il testimone a un’altra città».

La scelta di Milano come prima “Città del Libro” è stata fortemente voluta dai promotori della Rete della Città del Libro (il Centro per il libro e la lettura, l’ANCI e la Fondazione per il Libro la Musica e la Cultura di Torino), dal Comune di Milano e dal Comitato promotore di BookCity.

L’investitura porterà alla firma, a breve, di un Patto per la Lettura, un’azione coordinata e sistemica di moltiplicazione delle occasioni di contatto e di conoscenza fra i lettori e chi scrive, produce, vende, presta, conserva, traduce e legge libri, con l’obiettivo di ridare valore all’atto di leggere e propulsione all’editoria. Il Patto sarà sottoscritto dal Comune di Milano insieme a MIBACT, ANCI, Fondazione per il libro, la Musica e la Cultura di Torino e coinvolgerà tutta la filiera: dalle biblioteche alle scuole, alle librerie agli editori, dagli autori ai lettori e a tutti i soggetti impegnati in progetti di lettura.

Da marzo a ottobre 2015 è previsto, quindi, un ricco programma di manifestazioni.

Comments are closed.