Milano | Riapre la Libreria Rizzoli in Galleria

0

Senzanome

Riapre domani, martedì 4 novembre 2014, la storica Libreria Rizzoli in Galleria Vittorio Emanuele II a Milano, chiusa da quattro mesi per una ristrutturazione dei locali.

La Libreria, che rappresenta un fondamentale punto di riferimento culturale per la città di Milano e non solo, offre un assortimento di oltre 40.000 volumi, affiancati da una collezione di oggetti “no book” particolari.

Lo spazio di Rizzoli Galleria si apre su tre piani, pensati per rispondere alle esigenze di ogni lettore.
Il primo piano è dedicato ai bambini e alle loro famiglie, con una selezione ricchissima di libri e giochi dedicati, per coinvolgere i piccoli lettori e creare in loro interesse e familiarità con la lettura e la cultura in generale.

Al piano terra troviamo la narrativa e tutte le novità, articoli “no book” e l’edicola nazionale e internazionale. In particolare, è stata ripensata la zona dell’Ottagono: si tratta di una sala a forma ottagonale con una connotazione elegante e originale che fa da cassa di risonanza delle preziose opere e illustrazioni che qui vengono ospitate. In questo spazio si trovano libri preziosi e illustrati d’arte, di moda, di design e di fotografia e le più importanti riviste nazionali e internazionali.

Al piano internato un’ampia offerta non fiction, saggistica, passioni, tempo libero e libri in lingua, in un ambiente strutturato in modo da poter ospitare eventi di diverse dimensioni e natura: mostre, esibizioni, presentazioni, tavole rotonde.
Sono felice di tenere a battesimo l’apertura della nuova libreria Rizzoli, un luogo del cuore nel cuore di Milano – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno stamane, durante la presentazione alla stampa -. Uno spazio che si presenta alla città e ai visitatori di Expo 2015 completamente rinnovato, proprio come la Galleria Vittorio Emanuele che la ospita, risplendendo dentro e fuori di nuova luce senza per questo perdere le caratteristiche che l’hanno trasformata negli anni in un vero e proprio riferimento per i milanesi, e cioè l’accoglienza da parte di veri librai: competenti, appassionati e capaci di orientare e consigliare. Un biglietto da visita prestigioso per la nostra città, che si trova tra l’altro in uno dei punti di maggior passaggio confermando così, con la sua presenza in un luogo così centrale e strategico di Milano, il suo ruolo di capitale dell’editoria italiana

Comments are closed.