Roma | Ciclo di conferenze sulle tecniche e procedimenti tra Rinascimento e Novecento

0

Per il mese di novembre il museo Andersen di Roma presenta un nuovo ciclo di conferenze condotto da Veronica Piombarolo sul tema H. C. Andersen, tecniche e procedimenti tra Rinascimento e Novecento.
La scultura in bronzo, largamente utilizzata dagli scultori fin dall’antichità, è una tecnica complessa e laboriosa che prevede numerosi passaggi. Attraverso di essa, Andersen riuscì a plasmare la materia realizzando figure, forme e composizioni dalle posizioni decisamente ardite.
Si affronterà, quindi, l’appassionante vicenda della sua produzione, fermando l’attenzione soprattutto sugli aspetti tecnici e artigianali del suo lavoro e confrontandolo con quello degli artisti e delle epoche che più lo ispirarono e con quello degli artisti che, nel primo Novecento, fecero parte del movimento dell’Avanguardia storica.

Calendario degli appuntamenti:

Sabato 15 novembre, ore 17,00:
I passaggi tecnici della scultura in bronzo nel laboratorio di H. C. Andersen

Sabato 22 novembre, ore 17,00:
Tecniche della fusione in bronzo nelle sculture anderseniane: dalla cera persa alla galvanoplastica

Sabato 29 novembre, ore 17,00:
Primo Novecento, scultori a confronto: Andersen, Rodin, Picasso, Boccioni

Comments are closed.