Santeros. Reportage fotografico di Aldo Bianchi

0

Santeros - Aldo Bianchi

La Casa delle culture del mondo di Milano ospita, dal 4 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 (prorogata fino al 14 gennaio 2015), la mostra Santeros. Reportage fotografico di Aldo Bianchi.

Il reportage è incentrato sulle cerimonie della Santeria e delle religioni di origine africana a Cuba, realizzato da Bianchi attraverso un lavoro di indagine durato sette anni. Il fotografo si è avvicinato ai responsabili dei riti ottenendone finalmente la fiducia e con essa il permesso di accedere a cerimonie altrimenti riservate ai soli iniziati o ai fedeli. Le immagini raccontano, ben oltre il semplice approccio folkloristico, la realtà religiosa della città di Santiago, espressione della spiritualità tipica del popolo cubano.

Il reportage, che prende le mosse dall’arrivo delle navi negriere sull’isola, con il loro carico di uomini e visioni del mondo, si divide in quattro sezioni. La prima rappresenta la parte pubblica di questa realtà, i “focos culturales”, associazioni nate dalle prime comunità di schiavi che oggi sono la fucina per le attività del carnevale santiaguero. Le altre tre trattano le grandi religioni africane che proprio a Cuba si sono aperte alla contaminazione con il mondo cristiano, e che hanno dato origine alla Santeria, al Palo Monte e alla variante cubana del Vudu, credenze radicate in profondità nelle parole, nel cibo e nell’immaginario cubano.

Comments are closed.