A Roma il presepe animato di Penna in Teverina

0

Natività con pastori

In occasione delle feste Natalizie, a Roma, presso il Cortile del Vignola situato in Piazza Navona – area archeologica dello Stadio di Domiziano -, arriva dal 4 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 il presepe animato itinerante di Penna in Teverina (Tr).
Vero capolavoro dell’arte presepiale, la rappresentazione della Natività del Comune umbro  si impone per le accurate scene di vita quotidiana, le diverse ed attente rappresentazioni di arti e mestieri ma soprattutto per le oltre 100 statuine di cui 53 animate.

«È un presepe molto particolare dove la fantasia si combina con approfondite ricerche storiche e i più innovativi sistemi tecnici e tecnologi sono al servizio della tradizione», spiega Divo Pettorossi, l’artigiano umbro con grande esperienza nel settore elettronico ed elettrotecnico che nel 2010 ha realizzato questo presepe itinerante e che, già diversi anni prima, aveva creato un presepe fisso ora permanentemente esposto nel borgo di Penna Teverina in Umbria.

Profondo quasi cinque metri e largo più di tre, il presepe colpisce, inoltre, per i suoi effetti luminosi che ricreano i diversi momenti del giorno e della notte: il sorgere del sole con i fuochi che si accendono, il tramonto con dei bagliori che rallegrano l’interno delle case, la notte stellata,  illuminata dalla luna e dal passaggio della stella cometa, che mette in risalto in una grotta la presenza di un angelo che all’alba scompare.

Comments are closed.