Heinz Schattner in mostra a Milano

0

Heinz Schattner, Frog, 2014
Presso la Galleria d’Arte Contemporanea Statuto13 di Milano dall’11 al 24 febbraio 2015 è in programma la mostra personale del fotografo Heinz Schattner, dal titolo “Carpe Diem“.

In esposizione una serie di scatti attribuibili sia al suo passato sia alla sua creatività contemporanea.

La poetica di cui si è avvalso in questo nuovo progetto è intrisa di una forte componente surreale che se coniugata debitamente ai meandri della psiche umana si connota di un elemento intenso, quasi fuorviante, ma mai scontato: lo shock visivo e sensoriale.
Vuole cogliere l’attimo e l’istante funesto, velocissimo di quella sensazione e di quella vibrazione percepite in quel preciso momento e non in un altro.

Dai Landscapes bianchi e neri catturati di fronte al mare di Capri a quelli tipicamente siciliani, Heinz Schattner “ruba” momenti, luci, panorami per poi donarli al fruitore con generosa e intensa intuizione.
I ritratti, invece, sono oltremodo contrastanti nell’aspetto e nel contenuto: L’impeto viscerale dell’animo si lega al passato e con un “candore” quasi temerario ma puro come quello di un bambino che si appresta alla sua fase ludica.
Ecco infine i moderni Still Life (nature morte): talmente irriverenti e fuori dai contesti ai quali siamo abituati.

La mostra, a cura di Massimiliano Bisazza, ha ottenuto il patrocinio del Consolato Generale della Repubblica Federale di Germania Milano.

Comments are closed.