Torino | Fluide consonanze, concerto multisensoriale di Gabriella Perugini

0
Gabriella Perugini

Gabriella Perugini

La liutista Gabriella Perugini dedica alla città di Torino il suo nuovo concerto multisensoriale “Fluide consonanze“. Due gli appuntamenti in programma nel capoluogo piemontese in altrettanti splendidi gioielli architettonici:  giovedì 5 febbraio alle 17.00 nel Salone della settecentesca Villa Tesoriera, promosso dalle Biblioteche civiche di Torino, e sabato 7 febbraio alle ore 21.00 nella suggestiva Chiesa del Monte dei Cappuccini (in collaborazione con Fioredentro).

Il concerto è legato al tema dell’acqua ed è dedicato ai fiumi e alle atmosfere sonore della Torino rinascimentale e barocca.
Torino è, infatti, attraversata da quattro fiumi e l’acqua è un elemento familiare ai suoi abitanti che lo vivono quotidianamente lungo i parchi cittadini nei caratteristici “torèt” e nelle dimore storiche sorte sulle sponde.
Il concerto multisensoriale di Gabriella Perugini si innesta, dunque, in questa cornice grazie al potere evocativo della musica: gli strumenti a pizzico come il liuto, la tiorba e il chitarrone emettono sonorità delicate, lo scorrere delle note è fluido e l’ascoltatore ne percepisce l’armonia che sfiora le corde del cuore, proprio come gli scorci suggestivi policromatici che si possono godere in ogni stagione dai ponti torinesi o percorrendo le lunghe piste ciclabili.

Durante il concerto saranno, inoltre, recitati da Federica Dallolio versi poetici appartenenti a poeti di ogni tempo e anche ad autori piemontesi (Augusto Monti, Italo Calvino, Arturo Graf, Primo Levi, Guido Gozzano, Cesare Pavese).

I due eventi offrono anche l’occasione per festeggiare il primo lustro dei concerti multisensoriali ideati da Gabriella Perugini e, nello stesso tempo, di presentare al pubblico torinese “Intrecci sensoriali“, la nuova ideazione che allaccia i concerti alla didattica e alla musicoterapia.

Comments are closed.