Senza Lucio, un documentario per ricordare Lucio Dalla

0

Lucio Dalla - Copertina discoSenza Lucio” è il titolo del documentario di Mario Sesti dedicato al grande cantautore italiano scomparso tre anni fa. «Il film nasce dal desiderio di condividere il ricordo di chi ha conosciuto Lucio Dalla e di far sì che chi lo vede torni a casa e metta un suo disco a tutto volume», ha affermato il regista di “SENZA LUCIO”, che sarà presente alla proiezione del film giovedì 5 marzo, alle ore 21.00 al Centro Culturale Elsa Morante, a Roma.

La voce narrante è di Marco Alemanno che condurrà per mano lo spettatore nella vita di Lucio Dalla, autore e musicista ma anche personaggio che ognuno, almeno a partire dagli anni ’70, ha sentito come amico e compagno di strada.

Tanti gli amici di una vita che hanno regalato al film il personale ritratto del grande artista bolognese: Piera Degli Esposti, Renzo Arbore, Antonio Forcellino, Peppe e Toni Servillo, Stefano Di Battista e i Marta sui Tubi. Ma anche star internazionali come Charles Aznavour o Paolo Nutini; attori e autori di cinema con cui ha lavorato come John Turturro, i fratelli Taviani, Isabella Rossellini; teologi come Enzo Bianchi, artisti come Luigi Ontani e Mimmo Paladino.

“Senza Lucio” è un documentario prodotto da Erma Films e distribuito nelle sale dal 4 marzo 2015 da I Wonder.

Comments are closed.