Genova | Icone Urbane. Fotografie di Fabio Giovinazzo

0

Icone UrbaneA Genova ai  Musei di strada Nuova, Palazzo Rosso, dal 3 aprile al 3 maggio 2015, è in programma la mostra fotografica “Icone Urbane. Fotografie di Fabio Giovinazzo“.

Il paesaggio urbano, fotografato da Giovinazzo, si trasforma in filamenti di luce che si sfiorano, si sovrappongono o rimangono isolati; altrove, la lucentezza riveste la materia organica vegetale che affiora tra le spaccature innaturali del cemento; l´artista propone infine un nuovo modo di concepire la dimensione architettonica, dove il gesto trova una sua luminosa organizzazione estetica nello spazio.

Realizzate con una fotocamera professionale e seguendo una tecnica personale, le fotografie rimangono legate al concetto di armonia su cui si fondano e all´identità di chi le ha realizzate.

L´immagine – ancora prima di essere scattata e stampata – esiste nel pensiero dell´autore così come nella realtà urbana delle città visitate.

Fabio Giovinazzo, genovese, si è formato con un percorso artistico personale. Laureato in storia, la sua ricerca per immagini tende a seguire un linguaggio visionario, non banalmente provocatorio, e trasgressivo, senza trascurare il coinvolgimento del grande pubblico. Oltre ad aver tenuto con successo diverse personali legate alla sua sperimentazione fotografica, ha scritto e curato la regia dei film Kinek ìrod Ezt?  (nel 2012 la prima versione, nel 2015 quella definitiva), The Men in Blue  (2015) e Monologo di Palinuro  (2015). Inoltre ha illustrato, con una serie di fotografie, l´opera Cantico di Stasi  dell´autrice Marina Pizzi.

Comments are closed.