Mostra “E’ tutta ‘na commedia!”. Il teatro dialettale a Roma

0

È tutta 'na commedia!La Casa dei Teatri di Roma ospita, dal 9 aprile al 14 giugno 2015, la mostra “È tutta ‘na commedia!. Il teatro dialettale a Roma” con copioni, locandine, foto di scena e video dalla raccolta di Renato Merlino e una appendice sul giudaico-romanesco.

L’esposizione è l’occasione per riscoprire il teatro dialettale della capitale, le sue trasformazioni e inclusioni di idiomi e modi di dire che hanno nutrito uno dei dialetti più efficaci nella tradizione scenica italiana.

La mostra si articola in tre sezioni che raccontano in immagini e oggetti la storia del teatro in romanesco dal 1950 al 1990, della Compagnia Stabile del Teatro di Roma fondata da Checco Durante e diretta poi da Enzo Liberti, fino ad Emanuele Magnoni.
Una quarta sezione illustra un aspetto poco noto al grande pubblico della produzione culturale di Roma, quello rappresentato dalla letteratura e dal teatro in giudaico- romanesco, con gli spettacoli che negli ultimi decenni hanno fatto rivivere il giudaico-romanesco sulla scena.

Il grande protagonista è un luogo fisico, il Teatro Rossini, dove la Compagnia di Checco Durante si è esibita fin dagli anni Cinquanta con lo scopo di far divertire i romani.
Accanto ai pannelli esplicativi con foto e ricordi, sono esposti manifesti originali e locandine insieme a vere curiosità rappresentate dagli oggetti appartenuti a Checco Durante.

L’esposizione, a cura di Nicoletta Valente con la collaborazione di Simona Foà, è promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo – Dipartimento Cultura Servizio Spazi Culturali in collaborazione con Zètema Progetto Cultura, con il patrocinio del MIBACT, della Comunità Ebraica di Roma e dell’Istituto Luce.

 

Comments are closed.