Una mostra racconta la storia di Turandot alla Scala di Milano

0

Mostra Turandot, manifestoAlla Scala di Milano dal primo maggio 2015 torna Turandot con la direzione di Riccardo Chailly. Il 25 aprile 1926 ebbe qui la sua prima assoluta sotto la direzione di Arturo Toscanini. Da allora l’ultima opera di Puccini è tornata regolarmente nelle stagioni scaligere.
Il Museo Teatrale alla Scala ripercorre questa storia straordinaria con la mostra “Turandot alla Scala”, realizzata in collaborazione con l’Archivio Ricordi e sviluppata intorno a preziose pagine autografe della partitura e degli schizzi per il Finale incompiuto.

Bozzetti e figurini dalle firme prestigiose, da Caramba a Galileo Chini, i favolosi costumi che furono indossati da interpreti leggendarie come Gina Cigna e Birgit Nilsson, l’edizione per canto e pianoforte con la celebre copertina di Leopoldo Metlicovitz,disegnano un affascinante percorso di approfondimento su quest’opera amata in tutto il mondo che ben si presta a essere il primo volto culturale di Expo.

La mostra resterà aperta dal 30 aprile al 30 giugno 2015 ed è il primo appuntamento del fitto programma di iniziative programmate dal Museo Teatrale alla Scala per il periodo di Expo.

Comments are closed.