Aida di Giuseppe Verdi al Teatro dell’Opera di Roma

0

Aida di Giuseppe Verdi

Al Teatro dell’Opera di Roma, giovedì 23 aprile 2015 alle ore 19.00, debutta l’Aida di Giuseppe Verdi nel nuovo allestimento di cui Micha van Hoecke firma la regia e la coreografia.
Sul podio il maestro Jader Bignamini. L’Orchestra, il Coro e il Corpo di Ballo sono del Teatro dell’Opera, le scene e i costumi di Carlo Savi, mentre le luci, create per dare il senso della spiritualità e del mistero, sono di Vinicio Cheli. Il maestro del Coro è Roberto Gabbiani.

«La mia Aida è essenziale e intimista, una favola noir in uno spazio di sogno e mistero – afferma Micha van Hoecke – dove l’unica cosa che conta, più forte della guerra e della morte, è l’amore, quello di Amneris e Aida per Radames e quello di quest’ultimo per Aida».

Il cast vocale vede Csilla Boross / Maria Pia Piscitelli (24, 28, 30, 3) nel ruolo della protagonista, la schiava Aida; interpreti del giovane Radames saranno Fabio Sartori / Yusif Eyvazov (24, 28, 3) / Dario Di Vietri (giovedì 30);  Amneris avrà la voce di Anita Rachvelishvili, al debutto romano, che si alternerà con Raffaella Angeletti (24, 28, 30, 3); Giovanni Meoni, da poco applaudito nel Rigoletto, e Kiril Manolov (24, 28, 30, 3) canteranno nel ruolo di Amonasro. Ancora nel cast Roberto Tagliavini (Ramfis) apprezzato dal pubblico capitolino, la scorsa stagione, nel ruolo di Maoemetto II, Luca Dall’Amico (il re), Antonello Ceron (un messaggero), Simge Büyükedes (una sacerdotessa).

In scena, con il Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera, la prima ballerina Alessandra Amato, in alternanza con Annalisa Cianci, e Alessio Rezza.

Dopo la “prima” di giovedì 23 aprile 2015 (ore 19), Aida verrà replicata venerdì 24 (ore 19), domenica 26 (ore 16.30), martedì 28 (ore 19), mercoledì 29 (ore 19), giovedì 30 (ore 19), sabato 2 maggio (ore 18) e domenica 3 (ore 16.30).

Comments are closed.