Kindred, nuovo album dei Passion Pit

0

Passion Pit

Esce oggi, 21 aprile 2015, ‘Kindred’, il terzo album dei Passion Pit, la band electro synth-poporiginaria di Boston, attiva dal 2007.

Kindred’ è stato registrato a New York e prodotto da Michael Angelakos, frontman della band, con Chris Zane, Alex Aldi e Benny Blanco. Il disco contiene 10 canzoni inedite.

La storia dei Passion Pit inizia nel 2008 con la pubblicazione dell’EP di debutto “Chunk of Change”. Alcune delle canzoni di questo EP, tra cui il singolo Sleepyhead, vengono utilizzate in campagne pubblicitarie. Nel 2009 il gruppo pubblica il primo album dal titolo ‘Manners’. Il buon successo ottenuto da questo disco negli Stati Uniti, in Canada e Regno Unito permette loro di acquisire ulteriore visibilità e intraprendere un lungo tour negli U.S.A., sia come headliner che come supporto ai Muse.

Gossamer’, pubblicato nel 2012, è il disco che consente ai Passion Pit di fare il salto di qualità sia negli Stati Uniti, dove l’album entra direttamente al quarto posto della classifica Top 200 di Billboard, che nel resto del mondo. Sempre in quell’anno si esibiscono in un Madison Square Garden al limite della capienza e al Lollapalooza Festival.

Ora i Passion Pit tornano con il nuovo e atteso album e ‘Lifted Up (1985)’ è il primo singolo tratto da ‘Kindred’, prossimamente trasmesso anche dalle radio italiane.

Questa la tracklist:
Lifted Up (1985), Whole Life Story, Where The Sky Hangs, All I Want, Five Foot Ten (I), Dancing On The Grave, Until We Can’t (Let’s Go), Looks Like Rain, My Brother Taught Me How To Swim, Ten Feet Tall (II).

Comments are closed.