Gabriele Croppi alla Triennale di Milano

0

La città come campo d’indagine privilegiato, per una ricerca che avvicina la fotografia – d’arte e di reportage – a suggestioni letterarie, cinematografiche e pittoriche. Gabriele Croppi è protagonista giovedì 18 giugno 2015 alla Triennale di Milano, di un nuovo appuntamento con le Lectio Magistralis promosse da AFIP International – Associazione Fotografi Italiani Professionisti. In una conversazione con Mariateresa Cerretelli, giornalista e photo-editor di Class.

Croppi racconta il proprio lavoro e le proprie scelte di vita, tessendo una trama che si avvolge a ritroso: partendo da Metafisica del Paesaggio Urbano – capace di vincere l’International Photography Awards nel 2012 , 2013 e 2014 ed il Golden Camera Awards nel 2013 – e risalendo in dietro nel tempo fino ai primi lavori; sempre intrecciando linguaggi tra loro diversi, svelando le suggestioni che guidano il suo occhio. Passando dalle poesie di Walt Whitman e Pessoa alle inquadrature di Wim Wenders.

Gli incontri, tutti a ingresso gratuito (fino a esaurimento posti), proseguiranno giovedì 2 luglio con Gian Paolo Barbieri e Maurizio Rebuzzini (Eleganza naturale), e si chiuderanno giovedì 16 luglio con Giovanni Gastel e Giuseppe Di Piazza (La rinascita della fotografia).

Comments are closed.