L’albero che cammina, l’album del cantastorie Biagio Accardi

0

Biagio Accardi, L'albero che camminaPrima di partire per la V edizione del suo “Viaggio lento”, tra la natura e i borghi del Parco Nazionale del Pollino in compagnia dell’asinella Cometa, il cantastorie calabrese Biagio Accardi ha pubblicato l’album “L’albero che cammina”.
Per questo suo nuovo lavoro, che comprende 8 tracce, Accardi ha coinvolto ben 16 elementi tra musicisti e interpreti.
Il disco si apre con il brano “Strada janca”, che è un omaggio alla “lentezza” che permette di  godere del bello camminando su sentieri, tratturi e antichi passaggi di collegamento tra i territori. Un invito a sperimentare un contatto più diretto con la terra.
Gli altri brani inseriti nell’album sono: “Saglie”, “L’albero che cammina”, “U munnu un’ave padrune”, “Cu la capu mia”, “Piaciri e duluri”, “Ignis sacer”, “Viaggio lentu”.
Il disco è caratterizzato da una varietà musicale: si va dalle sonorità del genere popolare a quelle jazz fusion passando comunque per un mainstream di facile ascolto.

Il disco è in distribuzione ed è rintracciabile contattando l’ ass.culturalecattivoteatro@gmail.com

Comments are closed.