Giovanni Gastel per Rolling Stone. Le 100 facce della musica italiana

0

Litfiba © Giovanni Gastel per Rolling Stone Decine gli artisti, i cantautori, i musicisti, i cantanti, ma tra loro anche gli autori, come Mogol e i dj come Claudio Cecchetto, protagonisti della mostra fotografica che dal 23 aprile al 25 settembre 2016 è aperta al pubblico a Villa Reale di Monza.
Un progetto ideato da Rolling Stone Italia che ha invitato il grande fotografo Giovanni Gastel a curare un numero speciale dedicato ai protagonisti della musica italiana. Sono le “100 facce della musica italiana”: cento protagonisti del nostro mondo musicale ritratti dallo stile inconfondibile ed elegante di Giovanni Gastel. Scatti in bianco e nero e a colori, ritratti stretti, sguardi intensi rubati dalla macchina fotografica.
Nella lunga lista dei personaggi fotografati per Rolling Stone, non solo artisti ma anche coloro che lavorano dietro le scene: discografici, promoter, produttori, manager.

«Dicono che Dioniso girasse per il mondo con un festante carriaggio di musici e cantori in una gioiosa e un po’ ebbra pantomima di invasione del mondo. Ecco, quando la musica italiana è entrata nel mio studio e io ho aperto la porta a quella sorridente brigata di artisti e personaggi, ho subito pensato che Dioniso fosse infine arrivato a invadere anche me – afferma Giovanni Gastel -. E forse così è stato! La musica è entrata sorridendo e con una quantità di personalità forti e diverse tra loro».
Gli fa eco Luciano Bernardini de Pace, editore di Rolling Stone Italia, «100 è un numero grande ma può essere piccolo, quanto è un limite che ti poni. Questi sono i nostri primi cento di una storia che vogliamo non finisca più. Abbiamo certamente lasciato fuori qualcuno, qualcun altro non ci ha potuto raggiungere, ma noi vogliamo (e speriamo) che tutta la musica italiana si senta rappresentata da questi cento volti – chi la fa, chi la ascolta, chi sta sul palco e chi lavora dietro le quinte».

Sguardi profondi, sorrisi luminosi, la semplicità di un gesto, il lavoro di Gastel racconta ed esprime l’anima e la personalità di ognuno dei personaggi immortalati: dalla popstar al rapper, dal discografico al gruppo rock. Quello di Gastel non è un semplice progetto fotografico ma un vero e proprio atto di amore per la musica italiana.

La mostra, a cura di Denis Curti, è promossa da Nuova Villa Reale di Monza e Rolling Stone ed è organizzata da Cultura Domani.

Comments are closed.