Giovanni Longo in mostra al MARCA di Catanzaro

0

Giovanni Longo, Fragile LandscapesIl MARCA – Museo delle Arti di Catanzaro ospita, fino al 12 agosto 2016, la mostra personale di Giovanni Longo dal titolo Fragile Landscapes.
In esposizione una selezione di venti lavori particolarmente rappresentativi della produzione più recente dell’artista calabrese.

Il percorso della mostra si sviluppa attorno al ciclo Fragile Skeletons, sculture realizzate attraverso il recupero di materiali lignei lungo le foci dei fiumi e successivamente assemblati in simbolici scheletri, divenendo perfette sintesi strutturali. Quindi prosegue con la presentazione di grafici economici, per mezzo dei quali Giovanni Longo crea maestosi paesaggi dalla connotazione apparentemente astratta, e le piante architettoniche da abitare del progetto Plans. Non manca una serie di sperimentazioni minimali, esercizi mentali e materiali di un racconto autobiografico ed esperienziale. È con essi, ad esempio, che Giovanni Longo ritrae la propria famiglia in un portrait dinamico, composto a partire dalle altezze dei suoi componenti, o sfrutta la fluidità casuale di un software per autodefinire l’intimo dialogo di una chat in un sogno che si rincorre e non si concretizza mai.
Un progetto articolato, dotato di piani di lettura molteplici, che Giovanni Longo sviluppa all’età di trent’anni.

La rassegna, curata da Marco Meneguzzo, è organizzata dalla Fondazione Rocco Guglielmo in collaborazione con la Provincia di Catanzaro ed è accompagna da un catalogo bilingue (italiano/inglese) pubblicato da Rubbettino Editore con i testi di Marco Meneguzzo e una conversazione inedita tra Gregorio Raspa e Giovanni Longo.

Comments are closed.