Giappone, mostra dedicata all’arte veneziana

0

Giovanni Bellini, Madonna dei cherubini rossi, mostra in GiapponeÈ dedicata all’arte veneziana la mostra “Venetian Renaissance Paintings from the Gallerie dell’Accademia“, allestita in Giappone al National Art Center di Tokyo (13 luglio – 10 ottobre 2016), per spostarsi successivamente al National Museum of Art di Osaka (22 ottobre – 15 gennaio 2017).
L’evento culturale, che nasce da un accordo sottoscritto due anni fa dal Polo museale veneziano, propone al pubblico giapponese una selezione di opere che evidenziano il carattere di straordinaria unicità della pittura veneziana.

Grazie alla ricchezza della collezione, è stato possibile far giungere a Tokyo ed Osaka una selezione di oltre cinquanta dipinti che spaziano dal 1450 al 1630, tutti, salvo tre concessi dalla Ca’ d’Oro, provenienti dalle Gallerie dell’Accademia.
La mostra è articolata in sezioni tematiche e tipologiche.

«L’iniziativa – evidenzia la dottoressa Paola Marini – ha costituito l’occasione per effettuare anche una ricognizione mirata e una selezione delle opere presenti nei depositi del museo, che, a seguito di un’attenta revisione del loro stato di conservazione, effettuata a cura dei suoi restauratori, e al reperimento di adeguate cornici, necessarie alla migliore presentazione delle opere, si rendono ora disponibili anche per futuri progetti espositivi di respiro nazionale ed internazionale».

Patrocinata dal Ministero degli Affari esteri e dall’Ambasciata d’Italia a Tokyo, la mostra è curata da Paola Marini, Sergio Marinelli e Koshikawa Michiaki, e celebra, inoltre, il centocinquantesimo anniversario del Trattato di Amicizia e di Commercio siglato nel 1866 da Giappone e Italia.

Comments are closed.