Brera 1891. L’esposizione che rivoluzionò l’arte moderna

0
Emilio Longoni, La piscinina, olio su tela, 126 x 71 cm (particolare) - Mostra Brera 1891

Emilio Longoni, La piscinina, olio su tela, 126 x 71 cm (particolare). Mostra Brera 1891

Alle Gallerie Maspes di Milano, dal 21 ottobre al 18 dicembre 2016, è aperta al pubblico una mostra dedicata alla prima Triennale di Brera del 1891.

La rassegna, nata da un’idea di Francesco Maspes e curata da Elisabetta Staudacher, ripercorre a 125 anni di distanza, quella memorabile esposizione attraverso quattro capolavori di Emilio Longoni, Giovanni Sottocornola e Filippo Carcano.

Di Emilio Longoni, pittore di Barlassina formatosi a Milano, vi sono due suoi capisaldi di tematica sociale come L’oratore dello sciopero e La Piscinina, da allora mai più presentati insieme. Accanto ad essi si potranno ammirare le opere Fuori Porta di Giovanni Sottocornola e Progresso e ignoranza di Filippo Carcano, caposcuola del naturalismo lombardo.

Accompagna l’esposizione un catalogo edito dalle Gallerie Maspes che contiene i contributi di Elisabetta Staudacher e di Thierry Radelet.

Nell’ambito dell’evento espositivo, giovedì 27 ottobre, alle ore 18, il Palazzo della Permanente (via Filippo Turati, 34) ospiterà una conferenza dal titolo L’altra Brera: storia della prima Triennale del 1891. All’incontro interverranno Aurora Scotti, Elisabetta Staudacher e Thierry Radelet.

Comments are closed.