Steve Mccurry. Senza confini – A Napoli gli scatti del noto fotoreporter

0

Al Ahmadi, Kuwait, 1991 © Steve McCurryFino al 12 febbraio 2017 è possibile visitare la mostra “Steve Mccurry. Senza confini”, allestita nelle sale del Palazzo delle Arti di Napoli.
L’esposizione oltre a presentare il nucleo essenziale delle fotografie più famose del fotoreporter statunitense, insieme ad alcuni lavori più recenti e ad altre foto non ancora pubblicate nei suoi numerosi libri, mette in particolare evidenza la sua attività di fotografo impegnato “senza confini”  nei luoghi del mondo dove si accendono i conflitti e si concentra la sofferenza di popolazioni costrette a fuggire dalle proprie terre.
Un tema di grande attualità che Steve McCurry ha documentato fin dalla fine degli anni ’70.

Il progetto espositivo curato da Biba Giacchetti propone quindi un viaggio dall’Afghanistan all’India, dal Medio Oriente al Sudest asiatico, dall’Africa a Cuba, dagli Stati Uniti all’Italia, attraverso il vasto e affascinante repertorio  di immagini realizzate da McCurry, in cui la presenza umana è sempre protagonista, anche se solo evocata.

La mostra propone a tutti i visitatori una audioguida in cui Steve McCurry racconta i suoi scatti in prima persona e alcuni filmati dedicati ai suoi viaggi, all’avventura della sua vita e della sua professione. Tutto ciò per conoscere meglio il suo modo di fotografare, ma soprattutto la sua voglia di condividere la prossimità con la sofferenza, con la gioia e con la sorpresa.

L’esposizione, promossa dal Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo e dal Pan/Palazzo delle Arti Napoli, è organizzata da Civita Mostre in collaborazione con SudEst57.

Comments are closed.