Enologica 2016, a Bologna tra vino e prodotti tipici dell’Emilia-Romagna

0

Enologica 2016È in programma a Bologna, dal 19 al 21 novembre 2016, nel palazzo storico Re Enzo, Enologica 2016, il Salone del vino e del prodotto tipico dell’Emilia-Romagna.
All’importante evento fieristico prenderanno parte quest’anno oltre 100 tra produttori, consorzi e cantine.

Il tema portante dell’edizione 2016 di Enologica vedrà protagoniste le maschere, con un originale connubio fra vino e cibo.
Si parlerà dell’identità emiliano romagnola attraverso i personaggi dei burattini, quelli inventati dai burattinai più bravi e quelli che sono eredi della grande tradizione della Commedia dell’Arte. I loro caratteri diventano quelli della gente dell’Emilia Romagna e di conseguenza quelli dei vini e dei prodotti gastronomici.

«Vini, cibi e maschere che s’incontrano percorrendo la via Emilia, asse portante che unisce praticamente tutte le province della regione e con esse le diverse tipicità culturali ed enogastronomiche, a partire ovviamente dai vini simbolo di questa regione: Albana e Sangiovese, Pignoletto, Fortana, Lambrusco, Malvasia e Gutturnio, senza dimenticare i tanti autoctoni che ci caratterizzano », sottolinea Pierluigi Sciolette, Presidente di Enoteca Regionale Emilia Romagna.

Dall’estero sono attesi numerosi buyer (provenienti da ben 12 nazioni: Brasile, Canada, Cina, Danimarca, Giappone, Perù, Russia, Singapore, Regno Unito, Polonia, Usa e Germania) e giornalisti di settore (una decina provenienti da Usa, Canada, Cina, Corea, Gran Bretagna, Irlanda, Danimarca e Polonia) che terranno 10 seminari di “Genius Loci” per raccontare il vino dell’Emilia Romagna – dai principali vitigni ad alcuni autoctoni tutti da scoprire – in dieci monografie.
Sono previsti anche 11 incontri tenuti da 13 cuochi che racconteranno le proprie storie sempre all’interno di Palazzo Re Enzo, nella Sala del Quadrante, e interpreteranno gli abbinamenti legati al “gioco” dei burattini per un viaggio lungo la via Emilia.

Lunedì 21 novembre si svolgerà la premiazione della prima edizione di “Carta Canta“, il premio delle carte dei vini che propongono un assortimento qualificato di vini emiliano romagnoli.

Comments are closed.