Ezio Bosso a Bologna per un concerto di solidarietà

0
Ezio Bosso - Foto di Roberto Serra

Ezio Bosso – Foto di Roberto Serra

Il maestro Ezio Bosso giovedì 22 dicembre 2016 sarà sul palco del Teatro Comunale di Bologna per un concerto di beneficenza in favore delle popolazioni del Centro Italia colpite dai recenti eventi sismici.
Tra i più importanti interpreti, direttori d’orchestra e compositori del nostro tempo, Ezio Bosso si esibirà nella doppia veste solista al pianoforte e di direttore dell’Orchestra e del Coro del Teatro bolognese.

Il programma del concerto sottolinea, in perfetta sintonia con lo spirito dell’evento, i temi della fratellanza e dell’appartenenza.
La fratellanza è evocata dalla composizione Fratres, una delle più belle e celebri pagine del compositore estone Arvo Pärt, proposta in una rara versione per coro e archi. Il senso di appartenenza, invece, è rappresentato dalla Sinfonia N. 4 “Italiana” di Mendelssohn, composta proprio al ritorno da un viaggio in centro Italia del grande musicista romantico tedesco.

Del maestro Ezio Bosso verranno eseguite in prima assoluta due composizioni dedicate proprio a questa occasione di incontro e di solidarietà: “Split, Postcards From Far Away” e “Rain, In Your Black Eyes”, entrambe per pianoforte e archi.

Completano il programma Agnus Dei di Samuel Barber, ricostruito per coro misto e orchestra d’archi, e il Preludio in Mi minore BWW 855 di Johann Sebastian Bach, rielaborato da Ezio Bosso in forma di Sanctus per pianoforte, coro misto e orchestra d’archi, dalla trascrizione per pianoforte di Alexander Siloti.

Comments are closed.