Rosso Istanbul, un film di Ferzan Ozpetek

0

Una scena del film Rosso IstanbulÈ nelle sale cinematografiche, dal 2 marzo 2017, il film Rosso Istanbul di Ferzan Ozpetek, ispirato all’omonimo romanzo scritto dallo stesso Ozpetek.

È il 13 maggio 2016. Orhan Sahin torna a Istanbul dopo 20 anni di assenza volontaria. Come editor deve aiutare Deniz Soysal, famoso regista cinematografico, a finire la scrittura del suo libro. Ma Orhan rimane intrappolato in una città carica di ricordi rimossi. Si ritrova sempre più coinvolto nei legami con i famigliari e gli amici di Deniz che sono anche i protagonisti del libro che il regista deve finire. Soprattutto Neval e Yusuf, la donna e l’uomo a cui Deniz è più legato, entrano prepotentemente anche nella vita di Orhan. Quasi prigioniero nella storia di un altro, Orhan però finisce per indagare soprattutto su se stesso, riscoprendo emozioni e sentimenti che credeva morti per sempre e che invece tornano a chiedergli il conto per poter riuscire a cambiare la sua vita.

«Per me è stato come immergermi di nuovo nel passato, evocare luoghi e personaggi che ormai stanno scomparendo. Tutto sta cambiando molto in fretta in Turchia. Per girare le scene sul Bosforo ho scelto una casa tipica, uno ‘yali’ molto simile e molto vicino a quello che apparteneva alla mia famiglia, dove ho passato le estati della mia infanzia – dichiara il regista -. Con la proprietaria, che era una mia conoscenza di allora, abbiamo molto parlato di quel periodo e ricordato un’atmosfera che non c’è più. Negli ultimi tempi molti di questi yali – case antiche e di grande pregio sulla riva del mare – sono state acquistate da stranieri e trasformate in appartamenti di lusso, come è accaduto a quello di alcuni miei parenti».

«L’orizzonte a Istanbul oggi è fatto di costruzioni moderne, e il rumore prevalente è quello delle trivelle che scavano fondamenta per nuovi palazzi. Poi capita di girare l’angolo e trovarsi improvvisamente nell’800 – prosegue Ozpetek -. È una città strana e affascinante. Ho concepito il film come fosse un doppio viaggio, emotivo e razionale, interrogandomi per la prima volta sulla materia narrativa che era appunto il ritorno a casa, sulla natura profonda e spesso nascosta delle emozioni e dei sentimenti che questo evento fa venir a galla. Durante le riprese di Rosso Istanbul mi sembrava di perdere continuamente la mia città, quasi sfumasse nel clima pesante e di profonda incertezza che oggi l’avvolge. Così questo film ha assunto un valore speciale».

Scheda film
Titolo: Rosso Istanbul
Regia: Ferzan Ozpetek
Cast: Halit Ergenc,Tuba Buyukustun, Nejat Isler, Mehmet Gunsur, Cigdem Onat, Serra Yilmaz, Zerrin Tekindor
Genere: Drammatico
Durata: 115 minuti
Distribuzione: 01 Distribution
Uscita: 2 marzo 2017

Guarda il trailer del film Rosso Istanbul

Comments are closed.