Bello e Accessibile, mostra al Castello della Porta di Frontone

0

Bello e Accessibile Al Castello della Porta di Frontone (PU), fino al 29 ottobre 2017, è aperta al pubblico la mostra ” Bello e Accessibile “, la sezione itinerante del Museo Tattile Statale Omero di Ancona.
Nata per esportare un approccio tattile e multisensoriale all’arte, la Sezione itinerante del Museo Omero intende veicolare l’idea di una “Cultura senza barriere” a livello nazionale e internazionale e avvicinare all’arte i non vedenti e gli ipovedenti.

In mostra un corpus di 24 opere tra cui 14 riproduzioni da originali di arte antica, 8 opere originali di arte contemporanea e 2 modelli architettonici. Dalla copia in gesso della “Dama col mazzolino” di Andrea Verrocchio (1475) al modellino architettonico del Partenone, dalla scultura “Busto di Giovane” dello scultore cieco Felice Tagliaferri al bronzo di Umberto MastroianniIngranaggio“.

Le opere sono accostate per temi e tipologie: recinti, la guerra come fatalità, il movimento, la donna come ideale, il corpo femminile, l’essere, l’altro e l’oltre da sé, struttura della forma e forma della struttura, mimica del volto umano.

La mostra rappresenta il primo evento di una ricca programmazione che prevede ulteriori mostre, spettacoli ed eventi che animeranno il borgo e il castello per tutto l’anno in una logica di esaltazione dei valori peculiari del territorio e con un’attenzione particolare alla qualità, alla integrazione delle risorse locali, ad un approccio innovativo arricchito da una sensibilità sociale.

L’esposizione ” Bello e Accessibile ” è organizzata dalla Cooperativa Sociale Opera.

Comments are closed.