MIA Photo Fair 2017, la fiera della fotografia d’arte

0
Raffaele Montepaone, Memoria, 2015. Stampa fine art su carta Canson Infinity Platine Fibre 310 su D-Bond, 50 x 75 cm - MIA Photo Fair

Raffaele Montepaone, Memoria, 2015. Stampa fine art su carta Canson Infinity Platine Fibre 310 su D-Bond, 50 x 75 cm – MIA Photo Fair

Torna la fiera dedicata alla fotografia d’arte, MIA Photo Fair, ideata e diretta da Fabio Castelli e Lorenza Castelli, uno degli appuntamenti più attesi della stagione espositiva milanese.

MIA Photo Fair, in programma dal 10 al 13 marzo 2017 a The Mall, nel quartiere di Porta Nuova a Milano, anche quest’anno si presenta con il suo format consolidato: da un lato, le gallerie (80, provenienti da 11 nazioni), cui viene lasciata la possibilità di proporre collettive o progetti monografici; dall’altro, Proposta MIA, ovvero una selezione di fotografi che espongono il proprio lavoro individualmente.

Molte sono le novità di questa VII edizione di MIA Photo Fair. Per la prima volta vengono portati all’attenzione del pubblico due progetti tematici legati ad altrettante aree geografiche: il Focus Brasile, a cura di Denise Gadelha, e il Focus Asturie, a cura di Monica Alvarez Careaga.

Particolare attenzione viene, inoltre, riservata alla performance, con la partecipazione di Flux Laboratory – uno spazio sperimentale multidisciplinare con sede a Ginevra, Zurigo e Atene, che incoraggia il lavoro creativo e performativo attraverso incontri con il mondo della danza, dell’arte, della filosofia, della musica e della tecnologia – e di ArtOnTime, un progetto curatoriale itinerante, promosso da Artraising e supportato da Eberhard & Co., che ha l’obiettivo di finanziare e lanciare artisti nell’arte performativa con il crowdfunding.

Arricchisce l’appuntamento con MIA Photo Fair un fitto programma di talk, incontri e dibattiti.

MIA Photo Fair gode del patrocinio della Regione Lombardia, della Città Metropolitana di Milano, del Comune di Milano, del Consolato Generale del Brasile a Milano e del Principato delle Asturie.

Espositori Proposta MIA 2017: Yuri Catania (USA), Roger Corona (Italia), Michael E Crawford (USA), Max Farina (Italia), Caroline Gavazzi (Italia / UK), GLOC – Giorgio Lo Cascio (Italia), Xavier Goodman (Italia), Marco Guenzi (Italia), Vittoria Lorenzetti (Italia), Malena Mazza (Italia), Daniel Meuli (Svizzera), Raffaele Montepaone (Italia), Domenico Moretti (Italia), Roberto Polillo (Italia), Michele Ranzani (Italia), Gianna Spirito (Italia), Ulderico Tramacere (Italia), Anna Maria Tulli (Italia), Marshall Vernet (USA), Fernando Zaccaria (Italia).

Comments are closed.