Papa Francesco a Milano – In mostra i tweet del Pontefice e le fotografie di Chiaramonte

0

Giovanni Chiaramonte - Mostra Vivere in cammino - Papa Francesco a MilanoÈ allestita all’Urban Center di Milano, in Galleria Vittorio Emanuele II, la mostra “Vivere in cammino – Papa Francesco a Milano”, aperta al pubblico dal 7 al 25 marzo 2017.

L’esposizione, realizzata in occasione della visita del Papa a Milano in programma il prossimo 25 marzo, propone una scelta di tweet del Santo Padre affiancati dalle fotografie di Giovanni Chiaramonte, tratti dai cinque volumi editi dalla Libreria Editrice Vaticana.

Il successo di queste pubblicazioni che raccolgono i messaggi di Papa Francesco su Twitter è una dimostrazione tangibile di come il nuovo pontefice si muova con grande disinvoltura nel mondo della comunicazione digitale e dei social network, che stanno assumendo un ruolo sempre più importante nell’evangelizzazione.

Umberto Bordoni, Responsabile committenza artistica della Diocesi di Milano, sottolinea che «I tweet di Papa Francesco, le frasi concise che nei suoi interventi pronuncia a capo levato e che arrivano a toccare interiormente gli ascoltatori sono come istantanee, che fissano in una immagine la pregnanza della parola evangelica per l’oggi. Così Papa Francesco fotografa la condizione dell’uomo contemporaneo e lo apre alla luce del Vangelo».

L’esposizione, curata da Laura Geronazzo, presenta 19 fotografie in grande formato sui luoghi più significativi di Milano e di alcuni paesi del mondo visitati dal Papa: Stati Uniti, Messico, Cuba.

Le immagini scattate da Giovanni Chiaramonte rappresentano al contempo un riconoscimento alla dimensione planetaria di Papa Francesco e una testimonianza alla vocazione globale della città di Milano.

Giovanni Chiaramonte sviluppa come tema principale della sua opera il rapporto tra luogo e destino nella civiltà occidentale in decine di monografie e mostre in prestigiose sedi espositive a Berlino, Milano, Venezia, New York, Montréal. Ha fondato e diretto collane di fotografia per importanti editori italiani pubblicando, tra gli altri, August Sander, Henri Cartier-Bresson, René Magritte, Robert Doisneau, Andrej Tarkovskij, Wim Wenders, Luigi Ghirri, Mario Giacomelli, Gabriele Basilico.
Insegna Storia e Teoria della Fotografia all’Università IULM e all’Accademia NABA di Milano.

La mostra è patrocinata dal Comune di Milano, dall’Arcidiocesi di Milano e dalla Fondazione Culturale San Fedele.

Comments are closed.