Bimba Landmann. Cultura visiva e immaginario fantastico – Mostra al Museo Carlo Bilotti di Roma

0

Bimba Landmann, La mia camera da lettoÈ dedicata a Bimba Landmann, l’artista illustratrice, la mostra che, dal 21 aprile al 4 giugno 2017, è aperta al pubbblico a Roma, al Museo Carlo Bilotti.

La magia delle immagini dipinte dall’artista invita a viaggiare sulle ali della fantasia, ad immergerci nel suo immaginario fantastico e visionario, ricco di importanti riferimenti visivi che spaziano fino ai grandi capolavori della storia dell’arte.
L’illustrazione è un mezzo per mostrare luoghi lontani, sconosciuti e fantastici creati dalla fervida immaginazione di Bimba Landmann, affiancata da una profonda cultura visiva.

Tra le opere esposte, anche le illustrazioni di libri come Un bambino di nome Giotto, Quel genio di Leonardo, Come sono diventato Marc Chagall.
Oltre alle tavole originali sono esposti i libri stampati e alcuni schizzi, a suggerire la complessità che la progettazione di un libro illustrato richiede.

Il percorso espositivo non segue un criterio cronologico, ma mette in relazione i diversi linguaggi utilizzati dall’artista attraverso tre aree tematiche: l’immaginario fantastico, il mondo epico e mitologico, la storia dell’arte.

Attraverso le immagini di grande fascino dipinte da Bimba Landmann, il progetto espositivo mira a coinvolgere un pubblico molto vasto, con un’attenzione particolare ai più piccoli.

La mostra, a cura di Emanuela Mastria, è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali,  con la collaborazione di Hermes & Partners.

Comments are closed.