Vino e Arte che passione al Casino dell’Aurora Pallavicini a Roma

0
Roma, Casino dell'Aurora Pallavicini ospita la manifestazione " Vino e arte che passione "

Roma, Casino dell’Aurora Pallavicini ospita la manifestazione ” Vino e arte che passione “

Il Casino dell’Aurora Pallavicini, a Roma, aprirà i suoi spazi, domenica 21 maggio 2017, a CT – Consulting Events per ospitare la seconda edizione dell’originale format ” Vino e Arte che passione “.
Un’occasione per degustare ottimi vini italiani, esplorando i segreti di alcune opere d’arte.

Sono oltre 50 aziende che offriranno in degustazione il meglio delle loro produzioni e annate.
L’elenco è vario e diversificato e comprende aziende provenienti da ben 15 regioni italiane: Abruzzo, Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino, Umbria, Veneto.

Ad integrare la conoscenza enologica compiuta vis-à-vis con i responsabili delle aziende, sarà inoltre prevista una visita accompagnata ai tesori conservati nel Casino dell’Aurora, gioiello del barocco romano dei primi del 1600, che il cardinale Scipione Borghese fece erigere dall’architetto fiammingo Giovanni Vasanzio sulle rovine delle Terme di Costantino. Le sue finestre si affacciano direttamente sulla Piazza del Quirinale e sulla Fontana dei Dioscuri, e le tre grandi vetrate sul giardino pensile di circa 2.000 mq.

I visitatori potranno ammirare l’affresco de “l’Aurora” di Guido Reni, i dipinti di Luca Giordano, Guido Reni e Annibale Carracci, la facciata impreziosita da lastre di sarcofagi romani del II e III secolo dopo Cristo, nonché le sculture antiche che abbelliscono la sala centrale del Casino, come la Minerva, la Diana cacciatrice, e le statue della scala d’ingresso, detta “la Pastorella”.

 

Comments are closed.