Parigi | Tesori d’arte recuperati dai Carabinieri in mostra all’Unesco

0

Tesori recuperati dai Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale (TPC) in mostra a Parigi all’UNESCOL’UNESCO, a Parigi, ospita fino al 12 maggio 2017 la mostraTesori recuperati“, organizzata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale e dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale (TPC).
In esposizione 36 opere d’arte eccezionali, antiche e moderne, rubate o illegalmente esportate e recuperate dal Comando Carabinieri TPC.

La mostra, allestita nella Sala Mirò dell’UNESCO (Place de Fontenoy, 7) e inaugurata il 2 maggio dal Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini e dal Vice-Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Vincenzo Coppola, è una grande opportunità per ammirare la diversità e la ricchezza del patrimonio culturale italiano e presentare il lavoro dei Carabinieri al personale e alle Delegazioni Permanenti dell’UNESCO, ai membri della comunità internazionale e al grande pubblico.

Il percorso della mostra consente ai visitatori di conoscere il modo in cui le opere sono state recuperate, le circostanze dei furti, delle esportazioni illecite e degli scavi illegali, oltre la storia del Comando Carabinieri TPC, i dettagli operativi e i dati generali riguardanti il traffico illecito delle opere d’arte in Italia.

«Questa mostra – ha affermato il Ministro Franceschini – conferma quanto il Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale sia un’eccellenza e un punto di riferimento a livello internazionale che in quasi cinquant’anni di attività ha costruito quella credibilità necessaria a conseguire importanti traguardi, quali la costituzione della task force Unesco Unite4Heritage e la risoluzione Onu per la salvaguardia dei beni culturali nelle zone di conflitto».

Comments are closed.