I musici di Caravaggio in mostra a Napoli a Palazzo Zevallos

0
Caravaggio, I musici

Caravaggio, I musici

Alle Gallerie d’ItaliaPalazzo Zevallos Stigliano, a Napoli,  da sabato 6 maggio è  possibile ammirare la celebre opera del Caravaggio dal titolo “ I musici ”.
Il capolavoro arriva nella città partenopea dal Metropolitan Museum of Art di New York, la prestigiosa istituzione internazionale alla quale le Gallerie d’Italia hanno prestato il “Martirio di Sant’Orsola” del grande maestro lombardo, in occasione della mostra attualmente in corso “Caravaggio’s Last Two Paintings”.

L’opera I musici fu realizzata da Caravaggio nel 1595 per il cardinale Francesco Maria Del Monte, collezionista d’arte e tra i più importanti committenti dell’artista.
Sulla tela dipinta ad olio sono raffigurati tre giovani musicisti con vestiti antichi che stanno per iniziare a suonare. Con loro anche un amorino alato, seminudo, mentre stacca un grappolo d’uva. Non è difficile, inoltre, riconoscere nel ragazzo che suona il cornetto lo stesso Caravaggio. La somiglianza è, infatti, evidente con altri dipinti in cui il pittore si autoritrae e mostra il volto che guarda verso lo spettatore.

I musici resteranno a Palazzo Zevallos fino al 16 luglio 2017.
L’iniziativa è realizzata nell’ambito del ciclo di appuntamenti “L’Ospite illustre”, il programma di scambi di Intesa Sanpaolo con i più importanti musei italiani e stranieri. L’opera del Caravaggio viene, infatti, ospitata dal museo napoletano dopo il celebre “Ritratto d’uomo” di Antonello da Messina, proveniente da Palazzo Madama a Torino, e “Arlequin au miroir” di Picasso, dal Museo Thyssen-Bornemisza di Madrid.

Comments are closed.