Maria Stuarda di Donizetti al Teatro Carlo Felice di Genova

0

Gaetano DonizettiPer la prima volta viene rappresentata al Teatro Carlo Felice di Genova Maria Stuarda, tragedia lirica in due atti di Gaetano Donizetti, su libretto di Giuseppe Bardari.

L’opera, che va in scena dal 17 al 24 maggio 2017, è un nuovo allestimento in coproduzione con la Fondazione Teatro Regio di Parma ed è il secondo capitolo del ciclo delle “tre regine” donizettiane, iniziato nella scorsa stagione con Roberto Devereux, la cui regia è interamente curata da Alfonso Antoniozzi.
Le scene sono firmate da Monica Manganelli, i costumi da Gianluca Falaschi e le luci da Luciano Novelli.

Sul podio, a dirigere per la prima volta  a Genova l’Orchestra e il Coro del Teatro Carlo Felice, l’ucraino Andriy Yurkevych. Direttore musicale della Polish National Opera di Varsavia, dopo essersi diplomato nel 1999 in direzione d’orchestra all’Accademia Statale di Musica M. Lyssenko di Lviv, si è perfezionato con Jacek Kaspszyk al Teatro Lirico Nazionale Wielki di Varsavia e successivamente con Alberto Zedda e Gianluigi Gelmetti all’Accademia Chigiana di Siena. Vincitore del premio speciale al Concorso Nazionale di Direzione d’Orchestra Turchak di Kiev, nel 1996 ha iniziato – ancora studente – a lavorare come direttore d’orchestra stabile presso il Teatro Lirico Statale d’Opera e Balletto di Lviv.

Il Maestro del Coro è Franco Sebastiani.
Sul palco un cast di grande valore:
Maria Stuarda: Elena Mosuc (17, 21, 24), Desirée Rancatore;
Elisabetta: Silvia Tro Santafe (17, 21, 24), Elena Belfiore;
Roberto, Conte di Leicester: Celso Albelo (17, 21, 24), Alessandro Fantoni (per indisposizione viene sostituito da Giulio Pelligra);
Giorgio Talbot: Andrea Concetti;
Lord Guglielmo Cecil: Stefano Antonucci;
Anna Kennedy: Alessandra Paloma.

Dopo la prima rappresentazione in programma mercoledì 17 maggio alle ore 20.30, l’opera sarà replicata giovedì 18 (20.30 – L), sabato 20 (15.30 – F),  domenica 21 (15.30 – C), mercoledì 24 (20.30 – B).

Comments are closed.