Pier Carlo Orizio a San Pietroburgo

Pier Carlo OrizioPresso la Sala Grande della Filarmonica di San Pietroburgo, il 18 dicembre 2007, si terrà il concerto dell’Orchestra Accademica Sinfonica diretta dal Maestro Pier Carlo Orizio.
L’evento è organizzato dall’Accademia Filarmonica D. D. Shostakovich di San Pietroburgo, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di San Pietroburgo.

Saranno eseguite musiche di Puccini, Mascagni, Bellini e Mendelson.

Programma:

G. PUCCINI
Preludio Sinfonico Capriccio per orchestra
Intermezzo dall’opera “Manon Lescaut”

P. MASCAGNI
Intermezzo dall’opera “Cavalleria Rusticana”
Intermezzo dall’opera “L’amico Fritz”

V. BELLINI
Concerto per oboe e orchestra

F. MENDELSON
Sinfonia N. 4 “Italiana”

Pier Carlo Orizio, nato a Brescia, consegue il diploma di pianoforte sotto la guida di Sergio Marengoni, intraprendendo successivamente gli studi di direzione d’orchestra con Donato Renzetti. Al contempo segue i corsi di perfezionamento tenuti da E. Tchakarov (Venezia 1988) e da Leonard Bernstein (Roma 1989). Nel 1998 debutta presso il Festival Pianistico “A. Benedetti Michelangeli” di Brescia e Bergamo, alla guida dell’Orchestra da Camera di Padova e del Veneto (solista Fabio Bidini, pianoforte). Pier Carlo Orizio dirige abitualmente alcune fra le più importanti orchestre del panorama musicale internazionale: Prague Symphony Orchestra, Prague Philharmonia, Slovenska Filharmonjia di Liubljana, Orchestra Sinfonica della R.T.V. di Zagabria, Orchestra Filarmonica di Cracovia (nel corso di una tournée italiana), Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, Orchestra Sinfonica Siciliana di Palermo ed Orchestra e Coro della Filarmonica “G. Enescu” di Bucarest.
Ha registrato per la RAI un programma di musiche francesi con la partecipazione di Martha Argerich e delle sorelle Labèque. Ha inciso una serie di cd per le case discografiche Decca e Amadeus. E’ il direttore artistico del Festival Pianistico “A. Benedetti Michelangelo” di Brescia e Bergamo.