Bijoux-chocolat di Barbara Uderzo, gioielli da gustare

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Catalogo della mostraIl Museo della Città e del Territorio di Monsummano Terme (Pistoia) ospita, fino al 30 marzo 2008, una esposizione di insoliti preziosi, originali ornamenti da indossare ma anche da gustare: Bijoux–chocolat di Barbara Uderzo.
Prendere la bellezza per la gola sembra essere la missione di Barbara Uderzo, orafa e designer creatrice di particolarissimi gioielli realizzati dopo un attento studio di ricerca e con l’alta precisione del design industriale, utilizzando addirittura per alcune sue creazioni un’antica tecnica pasticcera.

Bijoux – chocolat di Barbara UderzoLa collezione esposta propone tre diverse tipologie di “Bijoux-chocolat”: “Ruggine” dove il cioccolato è trasfigurato in metallo anticato, da cui consegue la forma arcaica delle catene; le “Boules”, in cioccolato e foglia d’oro, dove la foglia d’oro contrasta con la profondità del cioccolato; i “Lisa Jewels”, meravigliose perle di cioccolato bianco tinte di azzurro intervallate da cristallo di rocca.

Oltre al cioccolato, citato nel titolo, il visitatore può ammirare anche i “Glucogioielli”, collane e bracciali realizzati alternando caramelle scelte, quali marshmallows, liquirizia, gommosetti, fruits …. come nel caso della collezione “Candy Chains”; mentre per quanto riguarda la collezione “Uno Vero” è presente un’originale accostamento della materia alimentare, in un unico elemento in pietra dura irriconoscibile alla vista.
Infine, a completare l’esposizione, la collezione “Blob Rings”, gioelli in plastica che ingloba micro oggetti simbolici della contemporaneità.

La mostra è stata inaugurata in occasione della nona edizione della manifestazione  Cioccolosità.

Share.

Comments are closed.