Una vita da pittore. Segreti e misteri nella bottega di Hans Clemer

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Durante l’anno scolastico 2007-2008 la sezione didattica del Museo Civico Casa Cavassa di Saluzzo (CN), perseguendo l’obiettivo di attuare percorsi didattici finalizzati alla valorizzazione del patrimonio storico-artistico dell’area saluzzese, ha realizzato, in collaborazione con la Direzione Didattica di Saluzzo, il progetto Una vita da pittore. Segreti e misteri nella bottega di Hans Clemer.
Il percorso educativo, che ha coinvolto 8 classi della Scuola Primaria per un totale di 156 studenti, si è articolato in più incontri formativi progettati e coordinati da Nadia Chiari e Daniela Grande.

Al fine di analizzare la figura del pittore Hans Clemer, artista operante all’interno della corte marchionale di Saluzzo, gli studenti sono stati coinvolti mediante incontri in classe, visite sul territorio e laboratori di manualità che hanno permesso loro di conoscere le opere dell’artista presenti a Saluzzo e le tecniche pittoriche da lui utilizzate.
Ogni classe, coadiuvata dall’insegnante referente del progetto, ha realizzato a scuola degli elaborati manuali e dei testi scritti ispirati alle immagini analizzate durante le visite ai beni storico-artistici del territorio.

Sabato 17 maggio 2008 saranno esposti in una mostra, allestita all’interno dei locali del Museo, gli elaborati prodotti dai ragazzi. Nel pomeriggio, dalle ore 15.00 alle ore 18,00, verranno proposte visite animate alla scoperta delle opere di Hans Clemer conservate a Casa Cavassa. Inoltre, si svolgeranno laboratori per sperimentare le tecniche pittoriche utilizzate da Hans Clemer.

L’esposizione degli elaborati degli studenti sarà visitabile fino al 21 maggio in orario di apertura del Museo.

Share.

Comments are closed.