10 Dicembre 2019
Home Design Designing Connected Places – Scuola estiva internazionale di design

Designing Connected Places – Scuola estiva internazionale di design

Summer school - Designing Connected Places

Oltre 200 studenti provenienti da 41 nazioni parteciperanno alla scuola estiva internazionale Designing Connected Placet che si terrà a Pollenzo (Comune di Bra, provincia di Cuneo) dal prossimo 13 luglio 2008.
Le attività saranno articolate in 6 workshop tematici di una settimana ciascuno, un design studio di 2 settimane e 6 incontri con visiting professor internazionali aperti al pubblico.

Sotto la guida di leader di progetto di provata esperienza internazionale, gli studenti, attraverso gli strumenti del design, affronteranno 6 problematiche concrete espresse dalle realtà locali piemontesi. Tra i temi trattati figurano: salute e benessere, sicurezza degli spazi pubblici, progettazione di sistemi alimentari e di trasporto sostenibili.
Dalle attività realizzate emergeranno idee progettuali per soluzioni concrete a problemi ben definiti.

L’iniziativa sarà resa ancora più efficace attraverso il supporto di una appropriata attività di preparazione e post-produzione dei risultati: un lavoro analitico e progettuale – il “metaprogetto” – svolto prima e dopo i workshop da un team di ricercatori provenienti dalle scuole di design italiane.

MUSICA

Tosca di Puccini apre la stagione d’opera del Teatro alla Scala

Ad inaugurare la Stagione d’Opera 2019/2020 del Teatro alla Scala di Milano, sabato 7 dicembre 2019, sarà Tosca, melodramma in tre atti...

Annalisa, “Vento sulla Luna” è il nuovo singolo

“Vento sulla Luna” è il nuovo singolo di Annalisa, scritto dalla stessa cantautrice con Franco 126 e...

TELEVISIONE

Franco Zeffirelli, una vita da regista – Rai5

Rai Cultura propone il documentario “Franco Zeffirelli, una vita da regista” in onda su Rai5 mercoledì 11...

Salemme il bello… della diretta! – Di mamma ce n’è una sola

Vincenzo Salemme inaugura su Rai2 una speciale stagione teatrale per la tv: “Salemme il bello… della diretta!”....