Gaetano Savatteri – Uno per tutti

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Uno per tutti, copertina del libro di Gaetano SavatteriUna lunga notte lungo le strade e i luoghi della periferia di Milano. Quattro uomini si incontrano, non per caso. Sono stati ragazzini assieme, cresciuti a Satellite, nello stesso quartiere dormitorio dell’hinterland, terra di sbarchi e di approdi di immigrati, crocevia di molteplici destini familiari e privati.
I quattro – Giò, Gil, Vinz e Bertuccio – sono stati chiamati a partecipare a questa sorta di rimpatriata da uno di loro, Gil: l’unico che non si è mai allontanato da quel quartiere, da quella strada e dalla casa in cui è cresciuto. Una convocazione interessata, perché Gil è alle prese con una cadenza drammatica per la sua vita: da lì a due giorni, la Cassazione confermerà una sentenza di condanna per traffico di droga che rischia di spedirlo in carcere. Ai vecchi amici, gli unici al di fuori del suo mondo, chiederà il favore di un rifugio, una via d’uscita, un ricovero per sfuggire alla galera.
Grava sui quattro uomini il peso di una colpa antica: un rimorso che ciascuno di loro si porta dietro in modo diverso. Un peso che emerge gradualmente dai ricordi: in un pomeriggio d’estate, un altro ragazzino, il quinto, il più piccolo della piccola banda di amici, è rimasto ucciso durante un gioco irresponsabile e balordo.
Tra accuse reciproche, sensi di colpa, nuovi risentimenti, antichi equivoci, si consuma la notte dei quattro uomini, in un paesaggio illuminato da insegne al neon e lampioni gialli, sotto una pioggia sottile.
Saranno disposti ad aiutare Gil?

Gaetano Savatteri giornalista, nato a Racalmuto, ha pubblicato con successo con questa casa editrice La congiura dei loquaci, La ferita di Vishinskij, Gli uomini che non si voltano e La volata di Calò.

Scheda libro

Autore: Gaetano Savatteri
Titolo: Uno per tutti
Editore: Sellerio
Collana: La memoria
Prezzo: € 12,00
Pagine: 168
In libreria: settembre 2008

Share.

Comments are closed.