A Genova, Villa del Principe, la mostra Caravaggio e l’arte della fuga

Nei sontuosi ambienti restaurati della Villa del Principe, dimora nobiliare genovese, dal 26 marzo al 26 settembre 2010 è allestita la mostra “Caravaggio e l’arte della fuga. La pittura di paesaggio nelle Ville Doria Pamphilj”. Partendo dalla celeberrima “Fuga in Egitto” di Caravaggio, l’esposizione presenta oltre ottanta dipinti di pittura di paesaggio, tutti tratti dalle Collezioni delle diverse dimore della Dinastia Doria Pamphilj, molti dei quali inediti.

La mostra, curata da Massimiliano Floridi, propone un’antologia di altissimo livello della produzione pittorica tra Seicento e Settecento. Attraverso le  tele esposte è possibile tracciare un profilo dell’evolversi nel tempo del gusto della “pittura in villa”, che, seppure in modo non lineare, sposta l’attenzione dai  ritratti e dai dipinti di soggetto religioso verso i paesaggi, veri protagonisti degli apparati decorativi delle dimore fuori città.

La mostra, promossa dalla Società Arti Doria Pamphilj, presieduta dalla Principessa Gesine Pogson Doria Pamphilj, è accompagnata da un catalogo pubblicato da Silvana Editoriale.