Eroi e miti, a Palazzo Ducale di Genova mostra di Vitaliano

Palazzo Ducale di Genova dal 9 al 24 settembre 2010 è in programma la mostra personale dell’artista Vitaliano dal titolo Eroi e miti. “Memento audere semper”, nella quale verranno presentate una serie di tele di grande formato dedicate all’archetipo dell’eroe, tra miti classici e attualità.

In mostra 24 opere, eseguite a tecnica mista, in cui l’artista affronta l’eroismo in ogni ambito della vita, dallo sport all’arte, alla spiritualità. Vitaliano fissa nelle sue tele il valore atemporale di figure emblematiche ed esemplari, cogliendo l’attimo eterno che ne immortala le virtù.

Accanto agli eroi classici e a quelli biblici, l’artista allinea una carrellata di paladini moderni e post-moderni.
Vitaliano svela nei volti ritratti nelle opere esposte la capacità di saper vivere gli aspetti veri della vita, il coraggio di fare scelte radicali, ma soprattutto ispirate. Così, nella sua Pietà, dove la figura di Cristo è accostata ad una Madonna dai tratti orientali, si può scoprire l’intensità di una scelta d’amore e di una sofferenza che può riguardare ognuno di noi.

La ricerca pittorica di Vitaliano si muove tra passato e presente, cogliendo ispirazione tanto dalla storia dell’arte quanto dall’attualità, esprimendosi attraverso un linguaggio sospeso tra la bella maniera antica e gli stilemi più accattivanti del pop. Nella pittura di Vitaliano, calciatori, maestri spirituali, artisti, attrici, modelle e personaggi della mitologia classica entrano a far parte di una nuova epica del quotidiano.

La mostra è a cura di Ivan Quaroni.