Roma | Il viaggio di Eleonora Duse intorno al mondo

Eleonora DuseIl Viaggio di Eleonora Duse intorno al Mondo è il titolo della mostra che dal 3 dicembre 2010 al 23 gennaio 2011 è in programma a Roma presso il Complesso del Vittoriano – Salone Centrale. L’esposizione è curata da Maurizio Scaparro, Maria Ida Biggi e Alessandro Nicosia e si inserisce nel programma delle celebrazione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

La mostra intende restituire l’immagine complessa della personalità della “Divina” Eleonora nel panorama della cultura italiana e internazionale di fine Ottocento e inizi Novecento, sottolineando l’importanza che la sua presenza ha avuto non soltanto nella vita teatrale, ma più in generale, nella storia sociale e civile del nostro Paese dopo l’unificazione.

Attraverso dipinti, bozzetti scenografici, costumi e abiti, fotografie d’epoca, locandine e manifesti, programmi di sala, lettere e telegrammi, oggetti e memorabilia, l’esposizione vuole far risaltare la libertà, l’autonomia creativa e lo spirito innovativo della sua arte evidenziandone le capacità imprenditoriali e le doti organizzative dimostrate dalla Duse nella sua articolata produzione teatrale.

Il percorso espositivo sarà strutturato in due sezioni principali: una rivolta alla sua vicenda biografica e l’altra interamente dedicata alle tournée che l’attrice ha realizzato nel corso della sua carriera, dal 1885 al 1924, attraverso le tappe in Sud America, Egitto, Russia, Stati Uniti, Inghilterra, Germania, Austria, Paesi Bassi, Danimarca, Francia, Spagna e penisola Scandinava e altri paesi in cui è stata  molto amata ed ha contribuito, in maniera determinante, al successo del teatro italiano nel mondo.

Un approfondimento della mostra, dedicato al rapporto di Eleonora Duse con il cinema, prevede la proiezione del film Cenere, sua unica e concreta esperienza nella “settima arte”.

L’esposizione sarà accompagnata da un catalogo illustrato edito da Skira.

La mostra, promossa da Fondazione Giorgio Cini e Il Teatro Italiano nel mondo – Progetto della Compagnia Italiana con Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, Società Italiana degli Autori ed Editori in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Regione Lazio – Assessorato alla Cultura, Arte e Sport, è organizzata da Comunicare Organizzando.

Dopo Roma, l’esposizione farà tappa a Firenze, dove sarà allestita nel salone delle feste del Teatro della Pergola.