Chiara Pilocane – Manoscritti ebraici liturgici della Biblioteca Nazionale di Torino

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Chiara Pilocane, Manoscritti ebraici liturgici della Biblioteca Nazionale di Torino - Copertina del libroLo studio rappresenta il risultato di un lungo lavoro compiuto su tutti i codici ebraici sopravvissuti all’incendio che nel 1904 menomò la collezione manoscritta della biblioteca. L’autrice non solo analizza e cataloga i codici liturgici del fondo ebraico, ma descrive anche il lavoro di recupero svolto su tutte le carte ebraiche bruciate e presenta il primo elenco definitivo dei manoscritti ebraici superstiti. Nel testo anche una storia del fondo ebraico e un’introduzione alla liturgia ebraica.

The study is the result of a long research carried on all the Hebrew codices that survived the 1904 fire, which severely damaged the library’s manuscript collection. The author analyzes and catalogues the liturgical codices from the Hebrew collection, describes the restoration work on all the Hebrew documents damaged by the fire and presents the first definitive list of the surviving Hebrew manuscripts. A history of the Hebrew collection and an introduction to Jewish liturgy are also included.

Scheda libro

Autore: Chiara Pilocane
Titolo: Manoscritti ebraici liturgici della Biblioteca Nazionale di Torino
Editore: Leo S. Olschki
Collana
: Biblioteca della «Rivista di storia e letteratura religiosa. Studi, vol. 25
Prezzo: € 26,00
Pagine: viii-232
Anno:
2011

Share.

Comments are closed.