Paolo Coltro, Padova informale

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Paolo Coltro: Padova Informale

“Padova informale” è il titolo della mostra fotografica di Paolo Coltro, che dal 20 ottobre al 20 nevembre 2011 resterà aperta al pubblico al Centro Culturale Altinate/San Gaetano di Padova.
L’esposizione, curata da Barbara Codogno, è realizzata nell’ambito del “contenitore” RAM, manifestazione dedicata al contemporaneo.

Le fotografie di Coltro raccontano spazi ben noti della città di Padova, da Via Venezia ai palazzi e agli edifici più celebri, dal Portello alle piazze. Ma nonostante alcuni indizi ci facciano capire che “ci troviamo qui”, esse ci traducono in uno spazio altro, decontestualizzato, stravolto e illuminato dalla magia di un click.

Da un lato Coltro ricerca, stringe, seziona, ingrandisce, estrae arbitrariamente porzioni di luoghi o di luce che coagula in agglomerati materici, approdando a un’espressione pittorica astratta; dall’altro, invece, è attratto dalla presenza del vuoto. Acciaio, cemento, lamiera: i protagonisti del suo mondo riscoperto non tradiscono traccia di presenza umana. In un universo rigorosamente distorto, sono “non-luoghi” le cui linee disegnano geometrie insospettate che si stagliano in campiture di colori primari.

Share.

Comments are closed.