17 Febbraio 2020
Home Disabilità e cultura Genova, Palazzo Rosso | Immagini dalla psichiatria italiana

Genova, Palazzo Rosso | Immagini dalla psichiatria italiana

Dal manicomio alla salute mentale. Immagini dalla psichiatria italiana

La galleria di Palazzo Rosso  – Musei di Strada Nuovadi Genova presenta dal 22 ottobre al primo novembre 2011 la mostra “Dal manicomio alla salute mentale. Immagini dalla psichiatria italiana“.

Un viaggio per immagini ripercorre le trasformazioni dei luoghi di cura e dei trattamenti in psichiatria, dagli anni del manicomio alle innovazioni successive alla legge 180, fino ad arrivare al ritratto dei giorni nostri. L’obiettivo della macchina fotografica degli artisti coinvolti è puntato sull’Italia. La realtà del nostro Paese è infatti capofila a livello mondiale in questo senso: a partire dalla promulgazione della legge Basaglia nel 1978, che ha decretato la chiusura dei manicomi e l’avvio dei processi di deistituzionalizzazione, lo Stivale ha assistito a un importante processo di trasformazione dei servizi psichiatrici. Le immagini testimoniano qui il passaggio da una psichiatria custodialistica e incentrata sul controllo a una basata sulla persona, rivolgendosi sempre più alla prevenzione e al riconoscimento precoce della sofferenza psichica.

La mostra è a cura della Societá Italiana di Psichiatria – Gruppo Giovani Psichiatri Sezione Regionale Ligure.

MUSICA

Pinguini Tattici Nucleari, Fuori dall’Hype Ringo Starr Instore Tour

I Pinguini Tattici Nucleari sono pronti ad abbracciare il pubblico in Fuori dall’Hype Ringo Starr Instore Tour,...

Punkreas, “XXX The Best Tour”

I Punkreas annunciano la nuova tournée “XXX The Best Tour” che porterà Cippa (voce), Paletta (basso), Noyse...

TELEVISIONE

Che tempo che fa, ospiti 16 febbraio – Rai2

Su Rai2 nuovo appuntamento con “Che Tempo Che Fa”, il programma di Fabio Fazio tra conversazioni faccia...

Sabato classica – Pappano a Mosca con Santa Cecilia

Nell’anno in cui si celebra il 250° anniversario della nascita di Beethoven, Rai Cultura propone un ciclo...