Home Paesi e Città Villa Carlotta, parte la stagione turistica

Villa Carlotta, parte la stagione turistica

Villa Carlotta, Tremezzo (Como)
Villa Carlotta, Tremezzo (Como)

- Advertisement -

Villa Carlotta, splendido “angolo di paradiso” che si affaccia sul lago di Como, apre la sua stagione turistica con una serie di interessanti iniziative ispirate a Giuseppe Verdi, in occasione del bicentenario della sua nascita, che intendono coniugare teatro, musica, letteratura e botanica.
Il binocolo, un sacchetto di dolci e un mazzo di camelie… La Traviata, Giuseppe Verdi e i soggiorni in Tremezzina” è, infatti, il titolo della rassegna in programma dal 15 marzo al 14 aprile 2013 nello straordinario scenario della celebre dimora realizzata nel tardo ‘600 a Tremezzo, in provincia di Como.
L’evento si inserisce nell’ambito della manifestazione “Camelie sul Lario”, giunta ormai alla sua IV edizione.

“Quest’anno, – afferma Serena Bertolucci, direttrice di Villa Carlotta –  proprio in occasione del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, il fiore avrà come interprete d’eccezione La Signora delle Camelie, colei che trascorreva le sue serate a teatro senza abbandonare mai “Il binocolo, il sacchetto di dolci e il mazzo di camelie”, frase celebre che dà il nome all’evento sui soggiorni di Giuseppe Verdi sul Lario, evento in collaborazione con l’associazione Amici della Scala, il Teatro sociale di Como e alcuni collezionisti privati”.

Villa Carlotta, che fa parte del prestigioso circuito dei grandi Giardini italiani, offre l’occasione ai visitatori di ammirare un luogo dove capolavori della natura e dell’ingegno artistico  convivono in perfetta armonia in oltre 70 mila metri quadrati visitabili tra giardini e strutture museali.
Celebre per la fioritura primaverile dei rododendri e delle azalee in oltre 150 varietà, il parco di Villa Carlotta permette a piccoli e grandi di ammirare antichi esemplari di camelie, cedri e sequoie secolari, platani immensi e di lasciarsi incantare dalla scoperta del giardino roccioso, la valle delle felci, il bosco dei rododendri, il giardino dei bambù e il museo degli attrezzi agricoli.

- Advertisement -

Ivana Siracusa

- Advertisement -

MUSICA

TELEVISIONE