Henri Cartier Bresson a settembre in mostra a Roma

Henri Cartier Bresson

Giungerà in Italia a settembre la mostra retrospettiva dedicata ad Henri Cartier-Bresson, ora in corso a Parigi al Centre Pompidou. Ad ospitarla sarà il Museo dell’Ara Pacis di Roma dal 26 settembre 2014 al 6 gennaio 2015.
L’esposizione, a cura dello storico della fotografia Clément Chéroux, presenterà oltre 500 tra fotografie, disegni, dipinti, film e documenti.

A differenza delle altre retrospettive dedicate al grande maestro francese, che hanno cercato di dimostrare il senso di unità del suo lavoro, questa mostra propone, invece, una nuova lettura dell’immenso corpus di immagini realizzate da Cartier-Bresson. L’esposizione, infatti, intende dimostrare come ci sia stato non uno ma diversi Cartier-Bresson: il fotografo, vicino al movimento Surrealista intorno agli anni Trenta, il militante documentarista della guerra civile spagnola e della seconda guerra mondiale, il reporter degli anni Cinquanta e Sessanta e infine, cominciando negli anni Settanta, l’artista più intimista.

La mostra, promossa da Roma Capitale Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e prodotta da Contrasto e Zètema Progetto Cultura, è accompagnata da un catalogo edito da Contrasto.