La Duke Ellington Orchestra a Roma, Bologna e Milano

The Duke Ellington Orchestra
The Duke Ellington Orchestra

Tre date in Italia per la Duke Ellington Orchestra, la celebre jazz band fondata e diretta dal “Duca”  Edward Kennedy Ellignton. Il 30 aprile è a Roma, in occasione della “giornata mondiale del jazz” promossa dall’UNESCO,  il 1° maggio a Bologna al Teatro Europauditorium e il 3 maggio all’Auditorium di Milano.

Il tour, realizzato in occasione del 40° anniversario della morte di Duke Ellington, vede impegnata una formazione composta da 18 musicisti e diretta da Tommy James. Lo spettacolo musicale presenta una selezione del miglior repertorio ellingtoniano, dagli storici hit It Don’t Mean a Thing if it Ain’t Got That Swing e Take the A train alle più morbide melodie di Mood Indigo e Satin Doll.

L’Orchestra, nata negli anni Venti e diretta dal suo fondatore fino alla morte, nel 1974, ha continuato ad esibirsi nel panorama internazionale dapprima con la conduzione del figlio di Duke, Mercer,   compositore, arrangiatore e trombettista, in seguito col nipote Paul e, dal 2010, con il pianista Tommy James, in organico dal 1987.