Ligabue compone tre brani per il Palazzo dei Musei di Reggio Emilia

Ligabue

Ligabue, accogliendo l’invito ricevuto dal Comune di Reggio Emilia, ha composto tre brani ispirati e dedicati al nuovo Palazzo dei Musei, progettato dall’architetto Italo Rota e inaugurato in questi giorni.

«Mi è stato chiesto se avessi potuto realizzare una “colonna sonora” per il Palazzo dei Musei della mia città – ha dichiarato Luciano Ligabue – . Musica che dovrebbe accompagnare i visitatori ma che sarebbe anche, all’interno di una sala, un’opera a sé. L’idea mi è piaciuta subito e così ho scritto e suonato tre brani strumentali: “Edison”, “Di Passaggio” e “Sotto Il Cielo Di Reggio”. E’ un omaggio che spero sarà gradito e soprattutto che possa rendere ancora più intensa l’esperienza della visita al museo per chi la farà».

I suggestivi brani strumentali di Ligabue verranno presentati e diffusi negli spazi del Palazzo di via Spallanzani in occasione della Notte dei Musei, dalle ore 21.00 di sabato 17 maggio alle ore 02.00 di domenica 18 maggio: accoglieranno e accompagneranno il pubblico nella visita alle collezioni storiche e ai nuovi allestimenti di Italo Rota.
Da domenica stessa, i visitatori potranno ascoltare la “colonna sonora” al terzo piano nei nuovi spazi della Manica Lunga. Qui i brani, in momenti dedicati, potranno essere apprezzati dal pubblico nella visita ai nuovi ambienti museali.