Mantova Chamber Music Festival – II edizione

Enrico Bronzi ph. Francesco Fratto

Chamber Music Festival è la seconda edizione del festival musicale che si svolge a Mantova dal 30 maggio al 2 giugno 2014.

Percorsi tematici di visita, itinerari culturali ed enogastronomici, performance musicali,  tutti i giorni dalle 10 alle 23, si susseguiranno nei più bei luoghi d’arte cittadini, facendo risuonare la musica dei grandi maestri tra le opere di Andrea Mantegna, Domenico Fetti, Pisanello, Rubens.
Palazzo Ducale, Basilica di Santa Barbara, Rotonda di San Lorenzo e Teatro Bibiena si offriranno ai visitatori in una prospettiva inedita d’incontro tra musica, arte, storia, architettura e paesaggio.

Meeting internazionale dedicato alla musica da camera e 200 musicisti europei per animare, con oltre 100 eventi in 4 giorni, i luoghi d’arte di Mantova.

Si spazia da Mozart a Beethoven, da Brahms a Mendelssohn, passando attraverso la musica di Schumann, Šostakovič, Stravinskij, con un ampio ciclo dedicato a Schubert e un omaggio a Carl Philipp Emanuel Bach, nei tre secoli della nascita.

Due le proposte inedite: una sezione significativamente intitolata “Altre camere, altre musiche”, con la quale il Festival apre a Gershwin ed Ellington, al Klezmer, al Jazz, alla world music; un ciclo di appuntamenti per bambini e famiglie mette insieme un percorso attraverso i luoghi della musica al Ducale a uno spettacolo del musicattore Luigi Maio, maestro nel proporre un teatro musicale in grado di soddisfare un pubblico intergenerazionale, che porta a Mantova Un piccolo flauto magico.

Incontri, conferenze itineranti, visite guidate, lezioni per le scuole, curate dal musicista, compositore e comunicatore Giovanni Bietti, completano il cartellone del Festival.

L’evento è promosso dall’Orchestra da Camera di Mantova in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Province di Mantova, Brescia e Cremona.